Varici

Si definiscono “varici” le vene superficiali che si presentano all’osservazione clinica allungate, sinuose, tortuose, dilatate.
Le varici possono essere congenite oppure acquisite. Possono interessare il territorio della grande e/o della piccola safena. Difficilmente interessano il tronco della safena, assai più spesso le vene collaterali che si dipartono dalla safena stessa o da altri segmenti superficiali anche extrasafenici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.